Irish Stew: stufato di agnello o di montone !!!???

 Irish Stew: stufato di agnello o di montone con cipolle, prezzemolo e patate…
Vero e proprio “mito” della cucina irlandese…
E’ presente in alcune varianti nelle quali la cottura viene fatta nella birra scura: provatelo !
Oh, my GOD …kalma in  versione  kulinaria…
Oh No…
E’ 1 old  story = 1 vecchia storia…
Era 1 sera buia e tempestosa, tutto intorno cadevano dal cielo tuoni e saette…
Toc toc, 2 toc, alla porta di casa vado ad aprire è  1 mia  collega…
Al peggio non vi è mai la parola fine, pensai,  fra me e me …
Il fatto più tragico era che fra  noi  non  vi  era  molta  siimpatia…
Per una  disputa su  una gita a Barcellona, Olè…
Le  comunicai  che  stavo un  pò  giù e  lei  mi  rispose hai  cenato…
Oh my  GOD, la  vedo  strana  questa sera…
Già,  da  quando è diventata  vedova non  è  più  come  prima…
Così pensai  che  era meglio  assecondarla nel suo  stato pseudo-depressivo…
Si,  pseudo,  perché da  tempo non  vivevano  più  insieme  lei  ed  il  marito…
Misteri  delle coppie “normali” e  catto-comuniste…
E’ 1  donna matura,  ma  giovanile, che  conobbi  grazie  al  marito che  mi  volle ospite anni  a casa  loro…
Dove la  conobbi  e  non  mi  garbò  punto…
Torniamo alla sera dell’opi e come se conoscesse bene casa mia…
Si  portò  in  cucina e versò sul tavolo la  borsa  della spesa  che  aveva  con  se …
Così mentre  lei  armeggiava  fra  pentole e fornelli andai a  farmi  una  doccia ristoratrice come  tutte le sere…
Dimentico della  sua presenza  esco  da sotto  la  doccia con l’accappatoio indosso…
Vado  in  cucina e  mi  accorgo della  sua  presenza e lei  della  mia…
Mi porto verso  i  fornelli ed  involontariamente sto  dietro  le  sue  spalle…,
Portava  dei  pantaloni  attillatissimi che mostravano 1  bel  paio di glutei…
Ed il contatto involontario mi fece drizzare  la  sberla che si  appoggiò fra  le  sue chiappe..
Tentai di allontanarmi ma la sua mano fu più lesta…
Ed afferrò il  mio attrezzo e la sua  presa era forte e sicura…
Ero stupito e  come 1  stupido  la  lasciai  fare …
Con 1 gesto fulmineo il  suo pantalone era ai  suoi  piedi…
Ed il mio uccello  fu risucchiato dentro il  suo  peloso nido della  sua femminilità già ben lubrificata…
E  la fra piatti e fornelli mi  cucinò l’uccello allo  spiedo  nella sua  fornace…
Aveva  degli  arretrati  e  ora  voleva riscuotere il suo  debito  con  la sua  naturalezza femminile…
Inondatala del  mio  sperma  la  presi in  braccio  e  la  portai  sul  lettone …
Lei volle  prima  farsi  1  doccia  e  la  seguii come  1  cane  in  calore …
Le  insaponai  la  schiena, i  seni, ma  la  mia  mano….
E le  mie  dita  erano fra  le  sue  gambe e  la  sua  femminilità divaricata…
Ero dietro  di  lei e  sentii che il  mio membro cercava  il suo buchetto anale…
Che facilitato  dal sapone, l’acqua tiepida  della  doccia  e dalla sua voglia di  accoglierlo in  se..
La penetrai   lentamente  con  sommo  piacere  per  entrambi…
Mezzi bagnati  ma  caricati  dalla  libido al massimo…
Volle cavalcarmi e dopo avermi fatto sedere sul WC , si infilò il  mio candelotto nella  sua pelosa caverna…  
Era  1 cavalla selvaggia,  ma godeva  come 1 puledra  al gran  prix…  
Nel frattempo quella sera  non  cenammo ma  copulammo  finchè  le  forze  ci ressero …
Urlava  di  gioia e ciò  mi  eccitava sempre  di  più ….
Ci ritrovammo la mattina dopo sul lettone, nudi ed  avvinghiati  come  2 naufraghi  su 1 isola che  non  c’è…
Mi  portai in  cucina prearai con  la  Moka  Bialetti  1 caffè espresso da  far riprendre i  moribondi…
E  posato  il  tutto sul  vassoio  lo  portai  nella  stanza da  letto dove lei  sonnacchiosa giaceva  supina…
Il profumo del  caffè e  la mia  nudità  la  riportarono con  1 sorriso sulla terra…
Il suo  sguardo  andò  dritto verso  la  mia  sberla tesa, dura e  con la testa scoperta …
Si avvcinò  con  mossa  felina…
E lo  prese fra le labbra  carnose  della  sua  bocca…
Con la  lingua  incomiciò come  1  gatta a  leccarlo tutto con gusto…
Mi capovolsi e fui  con  la  mia lingua sul  suo clitoride…
Glielo facevo  tintinnare procurandole urletti di  gioia…
Più  lei  gioiva…
E  più  godevo  della  sua  gioia  di donna matura che  sa  quel  che  vuole  dall’uomo …

Irish Stew: stufato di agnello o di montone !!!???ultima modifica: 2008-05-13T19:40:00+02:00da comeciccio
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Irish Stew: stufato di agnello o di montone !!!???

I commenti sono chiusi.